Il nuovo versante del recruiting si basa sulla ricerca specializzata e sull’abilità di attrarre i possibili candidati attraverso una comunicazione proattiva.

La Talent Acquisition è proprio l’acquisizione di talenti ed è considerata a un livello superiore rispetto al semplice recruiting, perché basa la propria attenzione non solo sugli aspetti tecnici e professionali ma sopratutto sulle soft skills che caratterizzano il candidato. Supera, quindi, il semplice processo di ricerca e selezione perché permette all’azienda, che entra in questa nuova realtà, di affacciarsi a nuove possibilità di crescita.

È infatti una strategia d’azione che consente una pianificazione delle risorse umane interne con l’obiettivo di formare e di far crescere figure che saranno fondamentali all’interno del team.

Il recruiting basa il suo agire sul match delle competenze tecniche della risorsa con le richieste che un certo compito richiede.

L’innovazione della Talent Acquisition, invece, va a valutare anche le abilità della persona che possono essere funzionali in futuro e che portino innovazione e crescita all’interno del contesto lavorativo. Proprio per questo motivo molti manager che hanno l’obiettivo di migliorare e accrescere l’azienda, stanno sperimentando il Talent Acquisition.

La Talent Attraction, che si muove sulla stessa lunghezza d’onda, è la nuova metodologia utilizzata dai manager applicata al mondo del marketing e della comunicazione d’impresa. La Talent Attraction utilizza strumenti innovativi e non convenzionali per attirare i candidati, creando un involvement maggiore e puntando sulle relazioni autentiche tra candidato e azienda.

Oggi, per l’Azienda, essere presente nei Social network risulta di fondamentale importanza, sia per la propria brand identity che per strategie di marketing e vendita. Inoltre la presenza sui Social riduce i tempi di attraction dei candidati e facilita l’interazione di questi con l’azienda.

Saper ricercare i talenti giusti, permettere loro di crescere professionalmente garantendo il benessere organizzativo è sicuramente la via giusta per il successo sia della persona che dell’azienda.